Piastrelle Klinker per esterni

Klinker Facciate

Fornitura di Piastrelle Klinker per esterni per la facciata della residenza per anziani a Wil in Svizzera.

Lo studio di architettura Svizzero Meier & Hug ha scelto le piastrelle klinker per esterni della serie Craft di Agrob BUCHTAL per la nuova facciata della residenza per anziani Sonnenhof Wil in Svizzera.

La residenza sanitaria per anziani si trova su un pendio che digrada verso sud-ovest vicino all’attuale RSA Sonnenhof.

Grazie al rivestimento in klinker del cappotto isolante della facciata multipla si è aumentato sia il confort termico che acustico di tutti gli appartamenti.

Grazie alla matericità del klinker ceramico l’immagine della facciata è caratterizzata da fasce verticali tridimensionali in clinker che attira l’attenzione di tutti i visitatori e degli ospiti.

Le piastrelle in klinker sono gli elementi 3D della facciata che riescono a compattare il nuovo edificio a quello esistente e gli effetti di luce ed ombre generate dalle mattonelle klinker della serie Craft smaltate in verde scuro aumentano il valore architettonico dell’edificio.

Questo porta a un gioco di riflessi sulla facciata, che conferisce all’edificio pur compatto una certa leggerezza. La somma delle misure citate si traduce in una residenza sanitaria che crea un ambiente simile a un parco.

Klinker Craft Agrob BUCHTAL
Klinker Craft Agrob BUCHTAL

Il klinker tedesco “CRAFT” è un rivestimento di sorprendente modernità.

Craft è una collezione listelli in clinker capace di citare un’estetica familiare e tradizionale ed essere al contempo sorprendentemente moderna.

Il rivestimento in clinker della serie Craft, sono utilizzabili per pavimenti in Buchtal klinker che per rivestimenti di facciata.

Grazie alla profondità ed alla trasparenza dello smalto Craft ha un carattere artigianale ma estremamente innovativo nel suo design.

I composti a base di alcalini terrosi, fondenti e ossidi di metallo in combinazione con le forme di argilla ed una cottura a fiamma aperta danno vita a colorazioni particolarmente brillanti ed intense ed alle tipiche strutture delle superfici.

Klinker Craft Riemchen
Klinker Craft Riemchen

FACCIATE TRIDIMENSIONALI IN KLINKER :

I colori offrono ampia libertà di progettazione e creano un’estetica fuori dal comune sia per le facciate che per gli interni.

Particolarmente decorativi sono i listelli ad effetto tridimensionale nei vari formati.

Gli sgusci concavi, i profili ondulati e le grandi piastrelle a doppio rilievo sono utilizzati soprattutto per la realizzazione di facciate riflettendo il grande ritorno della classica ceramica per l’edilizia che oggi si osserva in molti paesi europei.

Parete Ventilata vista

Parete Ventilata vista

Parete Ventilata del nuovo Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli studi dell’Aquila.

La parete ventilata del nuovo Dipartimento di Scienze Umane dell’Università degli dell’Aquila è stata ripensata a seguito del terremoto del 6 aprile 2009 per renderle la facciata ventilata sicura in caso di nuovi eventi sismici.

L’entrata in vigore del nuovo statuto in ottemperanza alla legge 240/2010, ha creato il nuovo Dipartimento di Scienze Umane che accorpa le Facoltà di Lettere e Filosofia con quella di Scienze della Formazione.

parete ventilata
parete ventilata Keraion Agrob BUCHTAL

La progettazione della nuova facoltà.

La complessità progettuale delle facoltà Universitarie richiedono un approccio multidisciplinare che integri le diverse competenze in tutte le fasi dello sviluppo progettuale,

Il progetto nasce grazie alla volontà dell’ Ateneo e del Comune di recuperare e riqualificare il complesso edilizio del Convento di San Basilio (secoli XIV-XVIII), dell’ex Convento di Sant’Agnese (secoli XV-XVIII) e dell’ex ospedale S. Salvatore (1932- 1960).

L’obiettivo dello  studio di fattibilità era fornire all’Ateneo le linee guida del progetto e di elaborare strumenti di verifica durante tutte le fase dell’iter progettuale. Il progetto redatto da un team di progettisti tutti appartenenti al Dipartimento di Architettura ed Urbanistica dell’Università degli Studi dell’Aquila coordinati da Luigi Zordan e composto da Alessandra Bellicoso, Pierluigi De Berardinis e Gianni Di Giovanni, ha fornito un concept molto articolato, con precise indicazioni in termini di performance tecniche e funzionali. Il concept design preparato dalla Università ha orientato brillantemente la progettazione architettonica eseguita da Gianni Di Giovanni, e quella redatta da Pierfilippo Cesarini e Cinzia Carpineto.

parete ventilata

Le caratteristiche della nuova facoltà sono:

  • l’involucro edilizio ha un volume di 35.175 metri cubi.
  • Una superficie utile complessiva di 7034 mq.
  • 6 piani di elevazione
  • 64 uffici per 124 utenti per le attività dipartimentali
  • Aule per complessivi 2250 posti.
  • Isolatori sismici nelle fondazioni
  • Massima flessibilità degli spazi tutti dotati di tecnologia avanzate.
  • Impianti altamente tecnologici che garantiscono minor costi di gestione e adeguati risparmi energetici.
  • L’intercapedine ventilata garantisce il risparmio energetico estivo e protegge la struttura e l’isolante dalle intemperie.
  • Pavimenti e rivestimenti in piastrelle Agrob BUCHTAL in grado di garantire bassi costi di manutenzione.
parete ventilata
parete ventilata

Quali vantaggi ha offerto al team di progettazione la Parete Ventilata Agrob Buchtal con superficie Hytect?

Grazie al peso di 18,5 Kg/m2 della parete ventilata ceramica rispetto alle facciate ventilate in pietra naturale previste inizialmente, ha quindi consentito di rispettare le norme sismiche.

In virtù del metodo di fabbricazione del rivestimento di facciata in gres porcellanato estruso abbiamo quindi potuto fornire le stesse dimensioni previste nel progetto. Quindi abbiamo potuto mantenere il disegno dell’involucro architettonico della facciata ventilata che prevedeva l’allineamento delle finestre con il rivestimento.

Grazie all’utilizzo di una parete ventilata con gancio a vista si è aumentata la performance della facciata ventilata.

I sistemi di facciata sono stati forniti ed installati dal nostro partner ALIVA pertanto la qualità di esecuzione è stata veloce e di qualità.

Inoltre l’involucro architettonico è rivestito con piastrelle in gres porcellanato estruso con la superficie Hytect che ha ulteriormente aumentato le performance della facciata ventilata.

In conclusione, i 4000 m2 di pareti ventilate Hytect installati, garantiscono la riduzione dello smog come un parco urbano di 400 alberi, azzerano i costi di manutenzione.

parete ventilata

parete ventilata

Facciata brise-soleil Cotto laterizio

Facciata brise-soleil Cotto laterizio

Installati oltre 30.000 M2 di Facciata e Brise-soleil con lastre COTTO BUCHTAL imitazione laterizio.

Facciata brise-soleil Cotto laterizio
Facciate Ventilate Agrob Buchtal Università Bologna

Descrizione del progetto.

La facciata ed i frangisole del nuovo POLO UNIVERSITARIO DI CHIMICA E ASTRONOMIA costruito nel quartiere NAVILE di BOLOGNA sono rivestite con lastre KeraTWIN colore cotto che imitano il laterizio

Il polo al Navile è un importante centro scientifico della più antica università al mondo Alma Mater Studiorum istituita nel lontano 1088. L’area su cui si è insediata l’Università di Bologna tra la fine dell’ ottocento ed inizio del novecento, era un’area industriale destinata alla produzione del laterizio. L’area complessiva del nuovo insediamento è di 78.071 mq con una superficie utile di 43.500 mq.

Con l’obiettivo di migliorare  la qualità della vita dei docenti e degli studenti il campus universitario offre una vasta gamma di servizi comuni destinati allo studio ed alla ricerca come: biblioteche, mensa e sale studio.

Al fine di ricordare le origine del luogo che in precedenza era destinato alla produzione di fregi in cotto e mattoni in laterizio, Il gruppo di progettisti guidati dal Prof. Arch. Raffaele Panella ha scelto un rivestimento della facciata e dei brise-soleil colore COTTO della serie Natura di Agrob BUCHTAL.

Schema di montaggio della facciata Agrob Buchtal
Schema di montaggio della facciata Agrob Buchtal

Quali vantaggi offre il sistema di facciata e frangisole KERATWIN con rivestimento con lastre di cotto che imitano il laterizio?

 

  • Prezzi contenuti del sistema di facciata e frangisole al fine di rispettare il budget previsto

 

  • Al fine di rispettare  il progetto architettonico della facciata e dei brise-soleil, in questi casi la migliore scelta  è il colore cotto che imita perfettamente il laterizio.

 

  • In maniera da poter aprire la prima facoltà nei tempi previsti, era necessario un sistema di facciata con tempi rapidi d’installazione, in queste circostante il KERATWIN è la migliore soluzione perché la velocità di posa è superiore del 30% alla concorrenza.

 

  • Con l’obiettivo di azzerare i costi di manutenzione della facciata e dei brise-soleil, il sistema KERATWIN è la opzione migliore, perché la superficie Hytect è auto lavabile.

 

  • Possibilità di avere formati speciali delle lastre in cotto allo scopo di poter installare la facciata anche nelle pareti curve degli edifici.

 

  • Continuità del tono della fornitura delle lastre della facciata anche a distanza di anni.

 

  • Possibilità di sostituire velocemente e singolarmente le lastre del sistema di facciata KeraTWIN in caso di rottura o manutenzioni.

 

  • Al fine di creare una facciata con durabilità pari alla vita degli edifici scolastici, le lastre in terracotta KERATWIN e la sua struttura in alluminio, sono la migliore opzione.
  • Per paura delle infiltrazioni d’acqua nella facciata, la migliore scelta è il KERATWIN perché ha le fughe orizzontali sovrapposte e quelle verticali protette dal profilo a T.

compila questo form e rimani in contatto con noi!

La tua privacy è molto importante per noi.
Questa informazioni ci aiuta a coinvolgere più rapidamente il nostro esperto di zona.
Questo campo non è obbligatorio ma ci aiuta a capire meglio come aiutarti